E se sei corde vi sembran poche – Storia di un musicista a dieci corde

“Suonare la chitarra a dieci corde è una scelta di campo tutt’altro che semplice: ti chiede un sacco di inventiva, di pazienza e anche qualche rinuncia. Ti fa scoprire però dei suoni stupendi che neanche immaginavi e ti fa capire quanto è bello lavorare sui tuoi limiti”

5,9912,00

Svuota
COD: N/A Categoria: Tag: ,

Dettagli titolo

Formato

Ebook – Amazon, Libro

ISBN libro

9788897604815

Pubblicazione

Ottobre 2021

Pagine

147

Autore

Leonardo De Marchi

Leonardo De Marchi

Chitarrista classico, insegnante e divulgatore di musica. Suona soprattutto il repertorio del primo Ottocento e la musica contemporanea scritta per il suo strumento. Si occupa di chitarra a dieci corde, facendola conoscere con incisioni, libri e seminari e spingendo molti compositori ad ampliarne la letteratura.
È membro fondatore dell’ensemble _Codec e suona, tra gli altri, con il clarinettista Sauro Berti e il soprano Maria Eleonora Caminada. Ha inciso per Da Vinci, DotGuitar, Guitart, Sinfonica ed è autore di cicli di guide all’ascolto, booklet e podcast di musica classica.

De Marchi è un musicista. Ma anche un esploratore. È un esploratore della musica; che suona, ascolta e ricerca. Nella chitarra a dieci corde realizza la sua vocazione per la sperimentazione dello sconfinamento: dalle sei corde della chitarra convenzionale ma anche da se stesso.
Le collaborazioni con i compositori, le interpretazioni e le relazioni umane che segnano il suo percorso artistico
ci mostrano al contempo il percorso di febbrile esplorazione che attraversa su quel territorio mai finito che è la musica.