Eccì

Micucci è uno scrittore esperto, e lo si intravede dalla padronanza della lingua e della finzione scenica. Una storia che racconta la nostra provincia, la nostra famiglia, le nostre mamme, i nostri figli e quegli impiegati che pur di starsene tranquilli sarebbero disponibili a qualsiasi cosa. Con però una nota surreale, un particolare apparentemente di poco conto che sarà invece il motore della strana e divertente vicenda di Amedeo, fino a quel giorno, uno come tanti altri.

6,9914,00

Svuota
COD: N/A Categorie: ,

Dettagli titolo

Formato

Ebook – Amazon, Libro

ISBN libro

9788897604846

Pagine

199

Pubblicazione

Gennaio 2022

Autore

Cristiano Micucci

Cristiano Micucci

È nato a Matelica nel 1976 e vive a Bologna. Umorista e autore, scrive per la TV, per la radio e per il teatro, ma soprattutto per comprare beni di prima e di seconda necessità. Si occupa anche di libri, e ogni tanto ne scrive uno. Lo trovate su Internet, come quasi tutti.

Micucci ci regala, in questa nuova edizione, una postfazione in grande stile con la quale ci racconta di come la realtà possa
essere capace non soltanto di superare la fantasia, ma persino di farsi permalosa quando è la fantasia ad anticiparla. E allora corre
ai ripari, esagerando, pur di conservare il suo primato. Non fosse che, ancora una volta, è lo scrittore Micucci ad avere la meglio.