Molecole

Il naso della Sfinge
febbraio 21, 2017
Le neuroscienze nel calcio moderno
maggio 30, 2017

Armando Barone

Valutato 5.00 su 5 su base di 1 recensioni
(1 recensione del cliente)

4,3212,00

Troppo? Troppo! Ma cosa vuol dire, scusa? Da quando esiste una precisa quantità d’amore da dare agli altri? Da quando c’è una distanza stabilita, da tenere tra te e un altro? Esattamente, tu che lo sai, qual è questa misura dell’amore che dovremmo rispettare? C’è una formula per calcolarla, un algoritmo? O magari dopo un po’ ti viene l’occhio, come con la farina per il pane?

Svuota
COD: N/A Categoria: Tag: , , ,

Molecole in grado di influenzare le nostre emozioni, anzi proprio i nostri sentimenti. Un farmaco che può farci innamorare di più o di meno, di una persona ma anche di un luogo, di un oggetto o anche di una situazione, di un contesto. Quando questa scoperta arriva all’attenzione di Cecilia, una brillante giovane ricercatrice, in lei scatta qualcosa: davvero domani sarà possibile sintetizzare un farmaco per amare di più, o anche per amare di meno? Amarci tutti di più, l’uno con l’altro, o guarire dagli amori sbagliati: non sarebbe grandioso? Così Cecilia mette in campo tutta se stessa, e parte per Chicago, per dirigere un programma di ricerca all’avanguardia. È il suo compagno – un compagno molto ordinario, e anche molto innamorato – a raccontarci cosa accade quando Cecilia comincia a sperimentare su di sé il farmaco e come tutto, grazie all’imprevedibile azione delle molecole, possa diventare bellissimo e terribile, nella loro relazione e in tutte le altre, che a cascata risentono dell’originario big bang. Perché, come direbbe Robert McLiam Wilson, “Ogni storia è una storia d’amore” e forse non è saggio, per capire come funziona l’amore, cercare di smontarne il meccanismo.

Formato

Ebook – Epub, Ebook – Mobi, Libro

ISBN libro

9788897604495

ISBN ebook

9788897604518

1 recensione per Molecole

  1. Valutato 5 su 5

    FilippoMB

    Ho un metro di paragone, per capire se un film o un libro mi piace ed è quando mi lascia con qualche domanda in sospeso su me stesso. Da questo punto di vista, “Molecole” mi ha entusiasmato. È una storia “piccola”, che parla di una coppia, ma che ci mette a contatto con le nostre domande più profonde: fino a che punto possiamo spingerci pur di portare più felicità nelle nostre vite? Siamo disposti a mettere in gioco la nostra – di felicità – per questo? L’ho divorato in due sere. Libro consigliato.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *